Il satellite Surface Water and Ocean Topography (SWOT) è stato lanciato in orbita terrestre venerdì 16 dicembre dalla Vandenberg Space Force Base nella California centrale.

Il satellite Surface Water and Ocean Topography (SWOT) è stato lanciato in orbita terrestre venerdì 16 dicembre dalla Vandenberg Space Force Base nella California centrale.

Gli ingegneri stanno preparando la missione per iniziare a misurare l'altezza dell'acqua su oltre il 90% della superficie terrestre, fornendo il primo rilevamento ad alta risoluzione dell'acqua del nostro pianeta.

Ma prima che possa farlo, il satellite dovrebbe dispiegare il suo grande albero e i pannelli dell'antenna (vedi sopra) dopo aver dispiegato con successo gli array di pannelli solari che alimentano il veicolo spaziale.

La missione osserva e controlla il satellite utilizzando i dati della telemetria, ma i veicoli spaziali sono anche dotati di quattro telecamere disponibili in commercio per filmare l'azione.

I pannelli solari si sono completamente schierati poco dopo il lancio, impiegando circa 10 minuti.